Grecia Alberghi: Grecia, isole greche, viaggio

Corfu Chiese



Scegliere una destinazione




Corfu Chiese, Grecia: Informazioni sulla storia di Corfu, Ioniche

 

 

L’isola di Corfù possiede più di 800 chiese e monasteri. Qui vi sono alcuni dei piùfamosi di essi..

Corfu Chiese: Una descrizione delle più famose chiese di Corfu, Ioniche
 
La Chiesa di Aghios Iasonas e Sosipater

Situato nella zona di Paleopolis (Vecchia Città), questa chiesa é una delle chiese piúimportanti dell’isola di Corfú ed é dedicata a due santi, discepoli dell’ Apostolo Paolo
, che fu il primo a diffondere il Cristianesimo sull’isola.
Costruita durante il X o secolo, questa é una chiesa a croce, con due colonne e una cupola.
 
Il Monastero di Panaghia Paleocastritisa

Costruito durante il XIII o secolo sulla collina di Paleocastritisa (Castello Vecchio), questo monastero ospita un piccolo museo che espone icone Bizantine e post-Bizantine; la graziosa chiesa principale del monastero fu costruita durante il XVIII o secolo.
 
La Chiesa di Aghios Spiridon

Situata nella città di Corfù, la Chiesa di Aghios ( San) Spiridone è la più importante Chiesa dell’isola. Costruita nel 1589, per sostituire la vecchia chiesa di SoroKos, distrutta durante la costruzione delle mura della città, é una basilica con un’ unica navata e con il campanile piú alto di tutte le altre chiese dell’isola, il campanile con una cupola originale e un orologio ricorda il campanile della chiesa Ortodossa di Aghios Georghios (San Giorgio) di Venezia.

L’interno della chiesa fu dipinto da un artista Peloponnense di nome Panaghiotis Doxaras, ma solo una parte di questo stupendo lavoro é stata salvata dai danni causati dall’umidità. I bellissimi affreschi che furono distrutti sono stati rimpiazzati da copie fatte dall’artista Nicolaos Aspiotis.

La chiesa di Aghios Spiridonas possiede anche delle bellissime icone con cornici dorate. Aghios Spiridonas, al quale é dedicata questa chiesa, é il santo protettore dell’isola; esso prima di diventare vescovo, cominciò come un pastore a Cipro; é collegato con molti miracoli come il salvataggio dell’isola dall’ occupazione Turca, l’aiuto agli affamati e agli epidemici.

Le sue reliquie furono portate da Costantinopoli e sono precisamente tenuti in un reliquiario veneziano. Ogni 12 di dicembre viene celebrata la sua festa e le sue reliquie vengono portate intorno alle stradine della cittadella.
 
  Pochi affreschi datati nel XI o e XIII o secolo sono stati salvati dai danni causati dall’umidità e dal passare del tempo, per questo l’interno é stato arricchito e le icone rovinate sono state sostituite da dipinti di un artista Cretese Emmanuel Zanes.

Maggiori informazioni si possono trovare nel sito del Ministero Greco di Cultura :
http:/www.culturu.gr/2/21/212/
21208n/e212hnn10.html

Basilica di Paleopolis dei primi Anni Cristiani

Costruita durante il V o secolo dal vescovo Jovian sul luogo di un edificio pubblico Romano, nella zona di Canoni (un sobborgo del capoluogo dell’isola), questa chiesa fu distrutta molte volte da diversi invasori come Vandali, Goti, Saraceni e Normanni, come anche da un vasto numero di razzie durante la Seconda Guerra Mondiale; oggi sono rimaste solo rovine di questa bellissima e imponente basilica.




Corfu churches: A description of the most famous churches of Corfu

 
Il Monastero della Beata Vergine Platitera

Situato in un Sobborgo di Manduki, questo monastero fu inizialmente costruito nel 1743 e poi rinnovato, dopo la sua distruzione nel 1799 durante la guerra Franco Russo-Turca. La chiesa principale del monastero ospita alcune icone di valore, Bizantine e post-Bizantine e affreschi fatti da fabbri dell’arte iconografica .
Nella stessa zona, vicino al monastero si trova la tomba di Ioannis Capodistrias che fu il primo governatore del nuovo e indipendente Stato Greco.

La Chiesa di Pandocrator

Questa tipica chiesa Ortodossa a cupola, si trova sulla piccola isoletta di Pondiconisi (Isola delle Muse), proprio difronte alla zona di Canoni, ed é dedicata alla trasfigurazione di Cristo.
         
   
  Grecia > Ioniche > Corfu Grece > Corfu Chiese pagina in alto
 
: Creation and Copyright by GREEKA & Photography by 360.GR