Grecia-alberghi: Grecia, isole greche, viaggio

Musique Grecque



La Grece et les iles grecques: Selectionner votre destination



Musique Grecque: Informations Culture à propos de la musique en Grece

 

La musique Grecque: Informations et descriptionLa musica greca e di un’incredibile varieta, dovuta all’assimilazione creativa greca di differenti influenze delle culture dell’oriente e dell’occidente, dell’Asia e dell’Europa.

La musica in Grecia ha una lunga storia risalente all’antichita, durante la quale la poesia, la danza e la musica erano inseparabili e costituivano un’importante parte della vita giornaliera degli antichi greci.

Anche la tragedia greca del primo secolo d.C. in poi uso la musica come parte dei suoi elementi componenti.

La vostra destinazione
La Grecia e una delle destinazioni europee preferite.
Questa sezione e una guida completa alle differenti regioni del paese con molte foto, desrizioni e una vasta gamma di sistemazioni con animazioni virtuali a 360° ed altro...

Più info
Rassegna di foto
 


In seguito, con la fine dell’antica Grecia e con l’egemonia dell’impero romano, la musica greca ando in letargo per circa 2.000 anni ; l’impero bizantino, come anche i 400 anni di schiavitu, sotto il dominio ottomano hanno limitato lo sviluppo dell’ellenismo e la sua evoluzione artistica e spirituale.

La musica greca rinacque nel XIXo secolo con le composizioni delle opere di Nicolaos Manzaros(1795-1872), Spiridion Xindas(1812-1896) e Spiros Samaras (1861-1917).

Da li in poi, la Grecia ha prodotto molti artisti di talento, da grandi compositori a favolosi interpreti ; la musica e diventata un modo di espressione e ha testimoniato tutti gli anni della schiavitu, e diventata un’arma di opposizione contro la dittatura dei colonnelli ed anche un modo per esprimere l’amore, la morte, le paure umane ; accompagna la vita giornaliera dei Greci.


Canzoni folcloristiche greche(dimotico tragudi)
Le origini delle canzoni greche folcloristiche risalgono ai tempi dell’antica poesia e musica greca.Questo stile dimotico si riferisce a vecchie canzoni relative a persone determinate e puo essere diviso in due correnti musicali: “acritica e cleptica”.

Lo stile acritico risale al IXo secolo d.C. creato per esprimere la lotta per la vita delle guardie di frontiera dell’impero bizantino, gli “acrites”. Lo stile cleptico nacque tra la fine del periodo bizantino e l’inizio dell’insurrezione greca, che ha portato all’indipendenza greca del 1821.

Questo stile comincio dai cleftes, gli eroi che andavano sulle montagne che erano a capo del movimento rivoluzionario contro la tirannia ottomana. Lo stile musicale cleptico e monofonico(con altre voci che ripetono una forma ritmica) senza nessun accompagnamento armonico; e costituito da canzoni d’amore, canzoni per matrimoni, canzoni per l’esilio, di liberta, di morte e dolore; esprime un’importante parte della vita e della storia piena di sangue versato dei greci.

Gli strumenti musicali usati nelle canzoni folcloristiche greche, sono la lira e il liuto, i tamburi, la gaida(zampogna) lo zumas(cennamella), il dauli(timpano), le dacares(tamburi),le zighia(uno strumento musicale accoppiato) e il violino.


La cantada(serenata)

Essa e originaria di Cefalonia e risale agli inizi del XIXo secolo, influenzata dalla musica italiana, e uno stile di serenata romantica cantata da tre voci maschili in coro, accompagnate da chitarra o mandolini.

Questo stile si sviluppo nelle isole ioniche e poi nel resto della Grecia. Ad Atene, la cantada cambio un po, accompagnata da una compagnia di violini, clarinetti e liuto.


Le nissiotiche

Questa specie di canzoni popolari, nacque nelle isole . Ogni isola ha il suo nissiotico e il suo modo di ballarlo. Il violino, la lira, il clarinetto e la chitarra, accompagnano le alte voci femminili e la bassa voce di un unico uomo. Le nissiotiche possono ancora essere ascoltate, in ogni festival di ogni isola durante il quale, un grande gruppo di musicisti suona tutta la notte .

Il rebettico
Questo stile di musica particolare nacque nei vicinati in cui si fumava hashish e nei “tekiedes”(caffe sotterraneo di stile turco) della zona del Pireo e della Citta di Salonicco. La musica rebettica fu creata da alcuni dei due milioni di rifugiati provenienti dall’Asia Minore, dopo la distruzione di Smirne da parte dei Turchi.

Con la nostalgia di casa e rifiutati dalla popolazione greca, questi Greci che non avevano mai vissuto in Grecia, avevano perso tutto, cantavano per la loro poverta, per la fame, per il dolore, la prigione , l’oppressione dalla polizia, per la dipendenza dalle droghe, il tradimento e per l’ashish.

Il rebettico e la musica proibita delle classi inferiori, i blues cittadini. Piano piano il rebettico comincio ad apparire nei nightclubs di Atene e divenne molto popolare anche se non era apprezzato molto dai greci perche considerata musica per una classe inferiore.

Il periodo piu importante della musica rebettica fu durante l’occupazione tedesca e la guerra civile, durante la quale la forte oppressione divenne stimolo per canzoni. Gli strumenti principali del rebettico sono il buzuki( strumento ovale ad otto corde) il baglama(una miniatura del buzuki) e la chitarra; l’accompagnamento sono le zighia e il defi(piccolo tamburo di pelle con piattini metallici che lo circondano). Alcuni dei piu grandi e famosi musicisti e cantanti (cantautori, con voci di donne che cantavano o accompagnavano la voce principale, con strumenti come zighia, cucchiai di legno o defi) sono Vassilis Tsitsanis, Markos Vamvakaris, Marika Ninou e Sotiria Bellou.

Durante gli anni ’60, il rebettico divenne impopolare; i giovani preferivano la nuova musica rock proveniente dall’occidente e quelli piu vecchi sentivano di nuovo le cantades degli anni ’20.

La musa greca degli ultimi anni del XXo secolo
Artisti moderni come Dionyssis Savopoulos, Georgios Ntallaras, Nikos Papazoglou, Stavros Xarhakos and Pavlos Sidiropoulos riabilitarono la musica rebettica mischiandola con musica rock, portando in questo modo alla luce un nuovo appassionante e interessante tipo di musica.Le canzoni parlavano della liberta, denunciando l’oppressione del dittatore Metaxa (Savopoulos e Ntallaras e Sidiropoulos), e dell’aspetto della vita giornaliera, del dolore e della tristezza (Papazoglou) e della droga (Sidiropoulos).

Alcuni degli artisti greci piu famosi nel mondo

Manolis Kalomiris
(1883-1962): e uno dei piu famosi compositori greci classici e rappresentante della scuola nazionale greca. Usava come ispirazione la tradizione greca folcloristica e le opere di grandi poeti greci come Palamas, Mavilis, Sikelianos e altri. Fondo il conservatorio greco e il conservatorio nazionale della Grecia.

Dimitris Mitropoulos (1896-1960):il piu importante compositore greco contemporaneo, maestro e pianista che di solito e identificato come il nuovo Maller.

Maria Callas (1923-1977): nata a New York, Callas era la piu famosa soprano greca dell’opera. Era particolarmente famosa per la sua presenza unica sul palco e per la sua turbolenta relazione con Aristotele Onassis.

Yannis Xenakis (1922-2001): condannato a morte dai tedeschi per aver partecipato alla resistenza, Xenakis fu spinto a lasciare la Grecia ed e andato a Parigi. A causa della sua musica originale e diventato un compositore di fama internazionale. Le sue opere consistono in acustica, elettoacustica e creazione multimediale.Era un pioniere per il suo sviluppo di composizione digitale.

Mikis Theodorakis (1925- ): e il compositore greco piu famoso che ha fatto canzoni contro l’occupazione tedesca, infatti era un membro attivo della piu grande organizzazione greca di resistenza(EAM). Era anche molto attivo durante la guerra civile. Nel 1954, ando a Parigi dove scrisse musiche da ballo e per film. Poiche scriveva per la liberta e l’uguaglianza e diventato un simbolo internazionale della Grecia.

Manos Hadzidakis (1925-1994):E’ uno dei piu importanti compositori greci. Scrisse musica per molte tragedie antiche come anche per repertori moderni, canzoni leggere, folcloristiche(ha rianimato la canzone folcloristica), canzoni per teatro , per danza classica e per il cinema.


Altri nomi di grandi artisti di musica contemporanea greca sono Alkisti Protopsaltis, Socratis Mallamas, Eleni Tsaligopoulou, Thanos Mikroutsikos, Nikos Assimos, Melina Kana, Eleutheria Arvanitaki e molti altri.

Questa sezione fornisce una rassegna unica di foto fatta dai nostri fotografi: villaggi, paesaggi, spiagge, siti archeologici, vita quotidiana...

piu info
Guida della Grecia
Questa sezione fornisce guida delle piu famose regioni del paese…

piu info
Informazioni sulla Grecia
Questo sito propone molte informazioni generali:
storia, mitologia, geografia, economia, villaggi, musei, chiese, siti archeologici, festivals, religione ed altro ancora...

piu info
   
  Grecia > Cultura Greca > Musica pagina in alto
 
: Creation and Copyright by GREEKA & Photography by 360.GR