Grecia Alberghi: Grecia, isole greche, viaggio

Rethymno Ville, Creta



Scegliere una destinazione




Rethymno Ville: Informations sur la ville de Rethymno, Creta

 

 

:: RETHYMNO VILLE
Rethymno Villaggi: Rethymno, la capital de la prefecture du meme nom Rethymno è la capitale ed il polo amministrativo, commerciale e delle comunicazioni della provincia omonima.

Si trova 80 km. ad est di Heraklion e 60 km. ad ovest di Chania, lungo la costa nord di Creta. La sua popolazione conta 20000 abitanti.
 

:: Storia della cittą
La bella città di Rethymno sorge sulle rovine dell’antica Rithymna, come testimoniano alcuni scavi archeologici che la attribuiscono al periodo Neolitico (3500-2800 a.C.). La città si sviluppò e fu particolarmente fiorente durante l’era micenea, ma durante il III secolo AD, perse inspiegabilmente la sua importanza fino a diventare semplicemente un villaggio.

Nonostante tutto, rimase comunque autonoma, come provano alcune monete antiche. Rethymno ritrovò il suo splendore durante l’occupazione Veneziana (1204-1669), grazie al fatto che i conquistatori necessitavano di un porto per le navi che navigavano da Heraklion a Chania.

Essa diventò a quel tempo la terza città di Creta in ordine di grandezza, oltre a rappresentare un importante centro culturale che accolse molti rappresentanti della nobiltà cretese e a diventare la sede del governatore veneziano (il Rettore). Tuttavia, Rethymno soffrì nuovamente per gravi attacchi di pirati, guidati da Barbarossa, per essere successivamente invasa e conquistata dai Turchi nel 1646. Durante la diminazione Ottomana, la città declinò come molte delle altre città di Creta.

Gli abitanti di Rethymno ricoprirono dunque un ruolo attivo nella rivoluzione contro il dominio Turco. Ma la città fu nuovamente conquistata, questa volta dai Russi nel 1887 e rimase occupata fino al 1909. Rethymno fu annessa infine al nuovo Stato Greco, quando Creta vi entrò a far parte nel 1913. La popolazione della città giocò nuovamente un importante ruolo durante la II Guerra Mondiale nella resistenza contro l’occupazione tedesca e il fascismo.



:: La cittą
La bella città di Rethymno miscela perfettamente il suo aspetto moderno con quello aristocratico vecchio stile che ha come risultato una miscela di stili particolarmente affascinante.

Molti elementi contribuiscono allo charme di questa cittadina, come le molte porte ad arco, le scalinate in pietra, gli edifici del XVI sec., le rovine bizantine, elleniche e romane, le stradine pavimentate in pietra, il piccolo porto veneziano e gli imponenti giardini municipali, ideali per trovare pace e tranquillità.

Ogni meravigliosa vestigia del passato è sopravvissuta in alcuni quartieri, nonostante gli accadimenti storici e lo sviluppo turistico. La parte moderna di Rethymno che ne rappresenta il recente sviluppo si fonde con la città vecchia, creando un magnifico effetto cartolina.

Rethymno ha un’attività culturale particolarmente sviluppata e partecipa attivamente alla vita culturale dell’intera isola. Vengono regolarmente organizzati eventi artistici dalle facoltà e dal comune, come mostre, concerti e rappresentazioni teatrali.

La città offre servizi e infrastrutture turistiche come numerose sistemazioni alberghiere di varie categorie, bar animati, club, ristoranti ed eccellenti taverne.

Rethymno è collegata alle principali città e villaggi della provincia e alle città di Chania ed Heraklion da un servizio regolare di autobus.

Dal vicino porto di Souda, partono anche traghetti giornalieri per il Pireo e per molte altre destinazioni. L’aeroporto più vicino a Rethymno è quello di Chania.

Tra le molte bellezze di Rethymno vi sono alcune di particolare interesse che vanno assolutamente menzionate:






:: La Forteresse
Costruita sulla collina di Paleokastro dai Veneziani intorno al 1574 per proteggere il porto della città, è un’imponente costruzione dalle mura particolarmente spesse, quattro bastioni e tre entrate. La fortezza includeva diversi uffici pubblici, depositi di munizioni, un quartiere e ospedale militare, di cui oggi restano solo le mura, la cisterna, la moschea di Ibrahim Can (che fu inizialmente una chiesa veneziana).


:: La Port Venitien
Il porto di Rethymno è stato ripetutamente ricostruito dal 1300 per adeguarne la capienza e la sicurezza. Ma nonostante il problema dei banchi di sabbia, portati dalle correnti, il suo aspetto si è conservato invariato per secoli per diventare oggi una delle principali attrattive della città, oltre ad essere un luogo particolarmente accogliente e vivace, soprattutto la sera.

:: La Fontaine Rimondi
Una meraviglia architettonica. Fu costruita nel 1629 dal "Rettore" di Rethymno. La fontana è costituita da quattro eleganti colonne con capitelli corinzi che supportano un'architrave su cui è visibile un'iscrizione Latina. Inserite tra le colonne vi sono tre teste di leone scolpite, dalle quali zampilla l'acqua, mentre tra le due colonne centrali si trova lo stemma araldico della famiglia Rimondi.

:: La Loggia
E il monumento rinascimentale più caratteristico di Rethymno. Trattasi di un bellissimo edificio veneziano a pianta quadrata, risalente al XVI secolo, con tre archi semi-circolari sui lati. Venne inizialmente utilizzata come luogo d’incontro e ricreazione dalla nobiltà veneziana per trasformarsi in una moschea durante il dominio turco; un minareto fu aggiunto sul suo lato ovest.

:: Interessant a visiter a Rethymno
- La Prefettura (Nomarchia): questo edificio neoclassico a due piani, costruito nel 1845 si trova in Heron Polytechniou Square.

- Le Moschee: sono il segno lasciato dalla dominazione turca dell’isola. Vi sono tre belle moschee ancora ben preservate: la Moschea Megali Porta (grande porta), la Moschea di Beli Pasha, situata nel quartiere Mastabas e la Moschea Kara Mousa Pasha, che fu prima il monastero veneziano di Agia Varvara e oggi ospita l’Ephoreia delle Antichità Bizantine.

L’ultima è la Moschea Nerantzes che fu una chiesa cattolica romana dedicata a S. Maria e ospita ora un conservatorio, oltre ad essere l’unica moschea di Rethymno aperta al pubblico.

- La Scuola Turca: costruita nel 1796, è situata vicino alla Chiesa di S. Francesco. - La città vecchia: la bellissima città vecchia di Rethymno fiancheggia il mare ed è situata di fronte alla zona moderna della città. E’ ricca di strette stradine pavimentate a pietra ed edifici pubblici e privati risalenti ai periodi veneziano, turco e successive. Dai caratteri medievali e rinascimentali di questa bella città si respira una magica ed affascinante atmosfera.



  Grecia Accueil > Creta > Rethymno > Rethymno Ville pagina in alto
 
: Creation and Copyright by GREEKA & Photography by 360.GR