Grecia Alberghi: Grecia, isole greche, viaggio

Rethymno Chiese



Scegliere una destinazione




Rethymno Chiese, Grecia: Informazioni sulla storia di Rethymno, Creta

 

 

Segue una lista dei monasteri che è possibile visitare nella provincia di Rethymno e di alcune delle oltre 300 chiese che hanno stili architettonici e interni particolarmente degni di nota.

Il monastero è situato a 23 km. dalla città di Rethymno, sulla costa sud di Creta, vicino all’idilliaca spiaggia di Preveli.

La sua chiesa principale è una cattedrale e sorge al centro del cortile, con la sua splendida facciata, splendido esempio
La basilica cristiana di Goulediana

Il villaggio di pescatori di Panormos giace sulla costa nord di Creta, 20 km. ad est di Rethymno. Ha una spiaggia di sabbia con acque cristalline.
 
Rethymno Chiese: Una descrizione delle più famose chiese di Rethymno, Creta
 
Monastero di Preveli

Lo storico Monastero di Preveli si trova sulla costa sud della provincia di Rethymno e consiste in diversi complessi separati tra loro, a distanza di circa 3 km.
ciascuno.

Situato vicino al ponte sul fiume Kourtaliotis e circondato da una lussureggiante vegetazione, il monastero è suddiviso in due parti: Lower (la bassa) e Upper Monastery (quella alta) che è anche la più importante. La chiesa principale del monastero basso è dedicata a S. Giovanni Battista ed ha un campanile del 1594. La chiesa principale del monastero alto è invece dedicata a S. Giovanni il Divino e il suo campanile risale al 1629.

L’intero complesso venne fondato tra il XVI e il XVII sec. e la chiesa a due navate fu costruita nel 1836 sotto l’occupazione veneziana. All’interno del monastero si può ammirare il crocifisso d’oro con pezzi della Santa Croce e alcune pietre preziose; questa meraviglia è considerata per altro un reperto miracoloso. Si può inoltre visitare un piccolo museo con reliquie e vari oggetti ecclesiastici.

Monastero di Arkadi

Il monastero di Arkadi è il più famoso e significativo della provincia di Rethymno e dell’intera isola di Creta. La sua grande fama è dovuta all’evento storico occorso nel 1866, quando i Turchi inviarono migliaia di soldati per sedare l’insurrezione dell’isola.

Quando vennero a conoscenza della notizia, centinaia di uomini, bambini e donne si rifugiarono nel monastero; questo però non fermò i Turchi che lo attaccarono. Per scampare al massacro gli insorti cretesi diedero fuoco ad un deposito di polvere da sparo, ma l’intero edificio esplose, uccidendo cretesi e turchi.

Da allora il monastero di Arkadi divenne il simbolo della difesa dagli oppressori e la prova del patriottismo della popolazione di Creta.
dell’architettura rinascimentale cretese.

Monasteri di Arsani

Questo piccolo monastero è assolutamente da visitare per il suo museo che espone icone di molte chiese della provincial di Rethymno.

Alcune di queste sono state dipinte da artisti appartenenti alla Scuola Cretese. Il monastero è situato pochi chilometri ad est della città di Rethymno, sulla costa nord di Creta.

La Chiesa di Panagia Lambrinis

Questa chiesa è situata nel villaggio di Lambini, 27 km. a sud della città di Rethymno. Si tratta di una chiesa con pianta a croce e una cupola, il cui interno è completamente dipinto con bellissimi affreschi risalenti al XII e XIV sec.

La Chiesa di Panagia Thronou

Situata nel villaggio di Thronos, parte del distretto di Amari, a sud est di Rethymno, questa chiesa è dedicate all’Assunzione della Vergine e risale al XIV secolo.

Essa fu costruita nel luogo ove sorgeva una precedente basilica cristiana del VI secolo, di cui parte dei bellissimi mosaici pavimentali è stata riportata alla luce e viene esposta nella chiesa.

Meravigliosi affreschi, assolutamente da non perdere, impreziosiscono i muri di Panaria Thronou.

La Chiesa di Agios Eftychios

Situata vicino al villaggio di Chronomonastiri, 12 km. a sud-est della città di Rethymno, la chiesa hauna sola navata a forma di croce e una cupola. E’ dedicata ad Agios Eftychios e i suoi interni sono completamente ricoperti di superbi affreschi dell’XI secolo.

Panagia Roustica

Questa chiesa sorge nel villaggio di Roustica, 21 km. a sud-ovest di Rethymno. Si tratta di una chiesa a due navate, dedicata alla Santa Vergine e a Cristo Salvatore.

Le mura interne della chiesa sono completamente ricoperte da affreschi bellissimi, datati intorno al XIV sec. ed il cui campanile è stato eretto nel 1627
Presso villaggio vi sono taverne e sistemazioni alberghiere vista mare.

Bali

Questa basilica a tre navate fu scoperta sul sito di Onythe, a sud-est del villaggio di Goulediana, 18 km. da Rethymno Town.

La chiesa è stata datata tra il VI e il VII secolo ed ha stupefacenti ricchi mosaici ornamentali.

La Chiesa di S. Giovanni

La chiesa si trova nel villaggio di Gerakaki, 41 km. a sud-est della città di Rethymno.

Essa risale al XIII sec. ed è dedicata a S. Giovanni il Teologo. Ha una sola navata e tetto di tegole.

Questa chiesa fu costruita in più tempi e ciò spiega l’aspetto più recente del suo nartece con cupola.

Particolarmente interessanti sono i bellissimi affreschi che ornano le pareti interne della chiesa.

La Basilica di Panormos

Questa basilica si trova a nord del villaggio di Panormos, 30 km. ad est di Rethymno Town ed è la più grande chiesa protocristiana di Creta. Riportata alla luce nel 1948, risale al V secolo.

La basilica, caratterizzata dal tetto il legno ed è dedicata a S. Sofia.

Quelques fotos d' Chiese de Rethymno:
L' Eglise d'Agios Nikolaos
 
L' Eglise d' Agios Spyridon
 
Le Metropolis de Rethymno Ville

L' Eglise d' Timios Stavros
 
L' Eglise à Anogia village
 
L' Eglise à Panormos village

  Grecia Accueil > Creta > Rethymno > Rethymno Chiese pagina in alto
 
: Creation and Copyright by GREEKA & Photography by 360.GR